Glossario PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 6
ScarsoOttimo 
Scritto da Administrator   
Giovedì 09 Giugno 2011 10:23
Termine
Descrizione
Afrodisiaca
Eccitante o stimolante in generale; in particolare, si dice di pianta che sembra esplicare quest'azione sugli organi genitali; nessuna pianta è realmente afrodisiaca.
Amara Provoca l'appetito eccitando le ghiandole digestive e facilita la digestione nell'atonia gastrica. Gli amari, o le piante amare, sono anche aperitivi e tonici, spesso febbrifughi. Il loro nome è dovuto al loro sapore.
Analgesica Allevia il dolore; le piante così definite sono in genere catalogate come sedative
Anafrodisiaca Ha azione sedativa nei confronti dell'attività sessuale.
Antianemica
Combatte l'anemia con l'apporto di vitamine e di minerali (ferro) che aiutano il sangue a ricostruire i globuli rossi
Antibiotica Si oppone alla proliferazione di microbi e batteri.
Antidiaforetica Riduce l'inconveniente della sudorazione eccessiva.
Antidiarroica
Combatte la diarrea per mezzo sia di azioni astringenti, assorbenti e disinfettanti, sia sedative dell'intestino
Antielmintica Agevola l'espulsione dei vermi intestinali. Sinonimo di vermifuga.
Antiflogistica Limita o annulla uno stato infiammatorio
Antiinfiammatoria Limita o annulla uno stato infiammatorio
Antinevralgica Calma i dolori provocati da infiammazioni di nervi e derivazioni nervose.
Antipiretica Abbassa la temperatura corporea. Sinonimo di febbrifuga.
Antireumatica
Combatte le sintomatologie dolorose dovute a reumatismi, cioè all'infiammazione dell'apparato scheletrico (articolazioni).
Antiscorbutica
Utile a contrastare lo scorbuto data la grande ricchezza di vitamine (in particolare vitamina C); l'impiego di questo tipo di piante sta oggi tornando in voga per equilibrare eventuali regimi dietetici e insufficienze alimentari.
Antisettica Disinfetta la zona colpita da infezioni
Antispasmodica
Si oppone agli stati convulsionali mitigando gli spasmi muscolari, ossia le contrazioni involontarie di un muscolo o un gruppo di muscoli. È quindi anche sedativa del sistema nervoso
Aperitiva
Favorisce l'appetito agendo sugli organi digestivi e le ghiandole. È spesso anche amara.
Aromatica
Caratterizzata da profumo penetrante e gusto pronunciato per la forte presenza di olii essenziali (soprattutto in foglie e steli); oltre che a scopo terapeutico viene spesso usata per correggere i sapori in cucina, liquoristica e profumeria. Viene anche definita tonica e stimolante poiché eccita il funzionamento degli organi digestivi.
Astringente
Limita gli stati infiammatori della pelle (su cui viene applicata
esternamente) e restringe i vasi sanguigni (vasocostrittrice) riducendo quindi la secrezione dei liquidi. Riferito all'apparato intestinale il termine indica una pianta o sostanza utile a combattere i fenomeni diarroici.
Balsamica Svolge un'azione espettorante e sedativa nei confronti delle vie respiratorie.
Bechica Calma o elimina la tosse.
Calmante
Agisce sul sistema nervoso, di cui diminuisce l'eccessiva attività; riduce l'irritabilità e agevola il sonno. In particolare: se calma la tosse è detta bechica; se allevia o sopprime i dolori sedativa (o analgesica); se riduce gli spasmi antispasmodica; se guarisce il mal di testa di origine nervosa cefalica; se provoca il sonno sonnifera (o narcotica o ipnotica).
Cardiotonica Stimola le contrazioni cardiache e re-golarizza la frequenza cardiaca.
Carminativa Agevola l'espulsione dei gas intestinali.
Cefalica Guarisce il mal di testa di origine nervosa
Colagoga Facilita la secrezione biliare e il suo deflusso dalla cistifellea all'intestino.
Coleretica Aumenta ed eccita la secrezione biliare.
Cicatrizzante Aiuta la guarigione di piaghe e ferite.
Decongestionante Riduce l'afflusso sanguigno in una data zona del corpo
Depurativa
Facilita l'eliminazione delle impurità dell'organismo attraverso i processi sudoriferi, diuretici e lassativi.
Diaforetica Favorisce la traspirazione cutanea (sempre, comunque, in modo leggero).
Digestiva Agevola le funzioni dello stomaco
Diuretica Incrementa la produzione di urina, consentendo di eliminare attraverso essa impurità e tossine del sangue (urea, acidi urici, cloruri ecc).
Drastica Agisce da energico purgante.
Eccitante
Aumenta l'attività e la vitalità eccitando il sistema nervoso e vascolare, e tutto l'organismo in generale.
Emetica
Provoca il vomito, ed è quindi utile in caso di indigestione o avvelenamento.
Emmenagoga
Facilita e regolarizza la comparsa del flusso mestruale aumentandone l'intensità.
Emolliente Limita o annulla uno stato infiammatorio
Emostatica Arresta il flusso sanguigno in caso di emorragie.
Epatoprotettrice Facilita le funzioni del fegato.
Espettorante Facilita l'espulsione della secrezione bronchiale.
Eupeptica Migliora la digestione.
Febbrifuga Abbassa la temperatura corporea. Sinonimo di antipiretica.
Galattologa Aumenta la secrezione lattea.
Ipertensiva Aumenta la pressione sanguigna.
Ipnotica Provoca il sonno
Ipoglicemizzante Abbassa il tasso di glucosio nel sangue
Ipotensiva Abbassa la pressione sanguigna.
Lassativa Presenta moderate proprietà purgative.
Mucolitica Fluidificante delle secrezioni bronchiali
Narcotica Provoca il sonno.
Oftalmica Utilizzata per alcuni disturbi dgli occhi e delle palpebre.
Purgante
Provoca l'evacuazione del contenuto dell'intestino, producendo un eccesso di secrezione e un aumento della peristalsi; sottintende un'azione più energica di lassativa
Revulsiva
Si usa per decongestionare un organo interno attraverso un'applicazione sulla pelle. Provoca rossore e sensazione di calore; può anche essere motivo di irritazioni locali o alla vescica.
Rinfrescante
Calma la sete e diminuisce la temperatura del corpo e l'eventuale infiammazione. È una pianta acidula.
Sedativa Calma un eccessivo stato nervoso o doloroso.
Sonnifera Provoca il sonno
Stimolante
Aumenta l'attività e la vitalità eccitando il sistema nervoso e vascolare, e tutto l'organismo in generale.
Stomachica Stimola la funzione digestiva.
Sudorifera Favorisce la traspirazione e stimola la secrezione del sudore.
Tonica Rinvigorisce e corrobora l'organismo o una sua parte.
Vasocostrittrice Provoca il restringimento dei vasi sanguigni.
Vasodilatatrice Aumenta il calibro dei vasi sanguigni.
Vermifuga Agevola l'espulsione dei vermi intestinali. Sinonimo di vermifuga.
Vulneraria Applicata esternamente aiuta a guarire piaghe e contusioni.