Menopausa precoce PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 
Scritto da Franca Oberti   
Venerdì 17 Giugno 2011 11:31

Cara Franca,
mia madre ha 56 anni ed è in menopausa dall'età di 40. E' andata in terapia sostitutiva per 10 anni con il cerotto, che la faceva stare molto bene. Da quando l'ha smesso però, (10 anni in effetti sono tanti) soffre tantissimo le vampate di calore e gli sbalzi umorali. Ha provato svariati integratori, ma nessuno di questi la fa stare meglio. Ora assume Evestrel giorno e notte da un paio d'anni, senza risultati. So che gli isoflavoni di soia contenuti nel prodotto hanno lo scopo di migliorare le condizioni di questo stato ormonale ma mi sembra proprio che stia buttando un sacco di soldi! Mi può consigliare qualche metodo naturale efficace per farla star meglio? Mi rivolgo a lei perchè dà sempre ottimi consigli!
Grazie mille, Sara


Carissima Sara,
io ho 58 anni, quindi posso capire perfettamente la mamma. Anch’io ho avuto una menopausa precoce e dunque ti rispondo più per esperienza che per conoscenza.
Ci sono tantissimi prodotti validi, ma ad un certo punto sembra non facciano più niente, quindi occorre trovare un’altra strada.
Vorrei sapere alcune cose prima di darti certe risposte, sempre che tu voglia approfondire.
Per limitarci alle erbe, posso suggerirti la Salvia officinalis in gocce (ma già lo saprai) e comunque va presa 50 gocce la mattina e 40 il pomeriggio.
Talvolta, però, questi preparati idroalcoolici non sono ben tollerati dallo stomaco, quindi vedi di fargliela assumere dopo i pasti. Prova per 1 mese, se non porta risultati occorre cambiare. C’è anche un integratore, sempre a base di erbe che si chiama Menovamp e se chiedi alla farmacia ti suggeriscono le dosi. Ultimo consiglio un prodotto omeopatico che si chiama Cimicifuga Heel e ne vanno prese 10 gocce per 3 volte al giorno lontano dai pasti.
Fammi sapere se soffre di altri disturbi e quali medicinali prende.
Per il momento falle mangiare sempre meno farina (quindi tutti i prodotti correlati); nessun prodotto di latte vaccino, solo mozzarella e ricotta 1 volta la settimana; pochissimo formaggio di capra o pecora non stagionato.
La dieta è fondamentale; mi fermo qui, ne riparliamo tra 1 mese.
Un caro saluto a te e mamma.
Franca

Ultimo aggiornamento Lunedì 16 Maggio 2016 16:58