Coniglio alla lavanda PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
Scritto da Administrator   
Martedì 14 Giugno 2011 21:08
Ingredienti:

2 cucchiai di fiori di lavanda freschi o secchi
1 coniglio
1/2 litro di vino bianco secco
Qualche ciuffetto di timo
Olive nere della Riviera Ligure
1 spicchio d'aglio
olio, burro, sale, pepe

Preparazione:

Tagliare a pezzi un coniglio e metterlo a marinare per una notte in un recipiente con mezzo litro di vino bianco secco, 2 cucchiai di fiori di lavanda freschi e secchi, qualche ciuffetto di timo, 1 spicchio di aglio tagliato a fettine e un'abbondante macinata di pepe.
Riporre, coperto, in frigorifero per una notte.
Sgocciolare quindi i pezzi di coniglio e metterli a rosolare in burro e olio.
Appena saranno uniformemente dorati (circa 10 minuti), versare un mestolo della marinata, aggiungere mezzo dado sbriciolato e farlo sciogliere bene mescolando.
Versare altro liquido, compresi gli aromi, coprire e continuare a fuoco dolce la cottura.
Controllare che non asciughi troppo e bagnare ancora, se necessario.
Unire, in ultimo, un'abbondante manciata di piccole olive nere della Riviera Ligure.