Aceto "dei quattro ladri" PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
Scritto da Administrator   
Martedì 14 Giugno 2011 14:19
Ingredienti:

Un cucchiaio di ciascuna di queste erbe:
rosmarino, salvia, menta, lavanda, assenzio, ginepro, chiodi di garofano
una stecca di cannella;
aglio, 2 spicchi;
buon aceto forte di vino, in quantità sufficiente per coprire tutte le erbe.

Preparazione:

Mettete tutti gli ingredienti in un vaso chiuso ermeticamente e lasciate riposare per un mese, agitando energicamente ogni sera. Filtrate con l'aiuto di una tela, spremendo con forza.

Note:

Questo aceto è utile per disinfettare le mani e il corpo durante le malattie infettive.
Aggiunto all'acqua, rende il bagno profumato, rilassante e tonificante.
L'aroma di questo aceto può essere aspirato (come si faceva un tempo) in caso di malori e di svenimenti.
Se la preparazione non contiene canfora potete anche utilizzarla per condire le vostre insalate crude o le verdure cotte.